Menu Secondario

Servizi

..

Sezioni principali


Ricerca su infoimprese.it

Ricerca nel sito



 Articoli in News

PEC delle imprese - Direttiva del Ministero dello Sviluppo Economico

PEC delle imprese - Direttiva del Ministero dello Sviluppo Economico

Al fine di semplificare e migliorare la tenuta del Registro delle imprese ed omogeneizzare i comportamenti delle Camere di Commercio sul territorio nazionale, con l'obiettivo di implementare l'Agenda digitale italiana con particolare riferimento al Processo civile telematico, in data 29 aprile il Ministero dello Sviluppo Economico, d'intesa con il Ministero della Giustizia, ha emanato una direttiva contenente le misure necessarie ad assicurare che le imprese costituite in forma societaria e le imprese individuali attive non soggette a procedura concorsuale, si adeguino all'obbligo di: munirsi di una casella di posta elettronica certificata -iscrivere il relativo indirizzo nel Registro delle imprese -mantenere attiva la casella di posta elettronica certificata .


Continua»

Riaperti i termini per iscrizione al Registro Imprese e al REA alle imprese che esercitano attività di agenzia e rappresentanza di commercio

Riaperti i termini per iscrizione al Registro Imprese e al REA alle imprese che esercitano attività di agenzia e rappresentanza di commercio
L'art. 11 ter Legge n.108/2018 (c.d decreto mille proroghe) ha riaperto i termini previsti dall'art. 10 del D.M. 26/10/2011, consentendo fino al 31 Dicembre 2018 alle imprese che esercitano attività di agenzia e rappresentanza di commercio di comunicare al Registro Imprese/Repertorio Economico Amministrativo (REA) l’aggiornamento delle proprie informazioni risultanti dal soppresso ruolo degli agenti e rappresentanti di commercio.
Continua»

Dal 15 novembre il riconoscimento dell'AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) sarà visibile nelle visure camerali.

Dal 15 novembre il riconoscimento dell'AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) sarà visibile nelle visure camerali.
Il Registro delle Imprese si arricchisce di nuove informazioni per mettere a fuoco il profilo di affidabilità delle aziende. Grazie all'intesa tra InfoCamere e Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, a partire dal 15 novembre le visure estratte dal Registro delle Imprese delle Camere di Commercio conterranno l'indicazione del rating di legalità rilasciato dall'AGCM alle aziende che ne hanno fatto richiesta e che hanno superato il vaglio dell'Autorità stessa.


Continua»

PEC: non iscrivibile al Registro Imprese un indirizzo di Posta Elettronica Certificata relativo a pi? imprese

PEC: non iscrivibile al Registro Imprese un indirizzo di Posta Elettronica Certificata relativo a pi? imprese

A differenza delle precedenti indicazioni operative fornite in materia dal MISE, con nota n. 120610 del 16/07/2013, all. 1, non ? pi? possibile iscrivere una medesima PEC su due distinte imprese .


Continua»

Non dovuta la tassa di concessione governativa per le attivita' regolamentate

Non dovuta la tassa di concessione governativa per le  attivita' regolamentate

A seguito della risposta del 27 agosto 2014 ?fornita dall'Agenzia delle Entrate all'interpello presentato dalla CIDEC Campania in ordine all'esenzione dall'obbligo di versamento? della tassa di concessione governativa quando sia presentata una SCIA all'ufficio del registro delle imprese relativa allo svolgimento delle attivit? di commercio all'ingrosso, di impiantistica, di autoriparazione, di pulizia, di facchinaggio, di agente di commercio e di agente affari in mediazione (le cosiddette attivit? regolamentate),?la tassa di concessione governativa non ? dovuta in quanto l'iscrizione nel Registro delle Imprese, come quella nel REA dei dati relativi ai soggetti fisici abilitati allo svolgimento delle citate attivit? non ha natura abilitante? all'esercizio delle relative attivit?.?


Continua»

PMI innovative: online la Guida per l'iscrizione al Registro delle imprese

PMI innovative: online la Guida per l'iscrizione al Registro delle imprese

E' online sul sito pminnovative.registroimprese.it, un kit di strumenti informativi predisposti ad hoc per favorire le imprese che vogliono candidarsi al riconoscimento dello status di PMI innovativa previsto dal DL 3/2015. Per accedere al regime di agevolazioni e incentivi fiscali stabiliti dalla norma, è infatti indispensabile che le imprese interessate siano inserite nell'apposita sezione del Registro delle imprese delle Camere di Commercio.


Continua»

Novità per l'Iscrizione delle società di mutuo soccorso nella sezione del registro delle imprese relativa alla imprese sociali e nella apposita sezione dell'albo delle società cooperative

Novità per l'Iscrizione delle società di mutuo soccorso nella sezione del registro delle imprese relativa alla imprese sociali e nella apposita sezione dell'albo delle società cooperative
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 2 novembre 2017 il Decreto 10 ottobre 2017 del MISE che apporta modifiche al decreto 6 marzo 2013, in materia di "Iscrizione delle società di mutuo soccorso nella sezione del registro delle imprese relativa alla imprese sociali e nella apposita sezione dell'albo delle società cooperative".

Si tratta di modifiche divenute necessarie in seguito all'entrata in vigore del nuovo Codice del Terzo settore (tra cui l'art. 44, co. 2 del d.lgs. 3 luglio 2017, n. 117 per cui non sono soggette all'obbligo di iscrizione nella sezione delle imprese sociali presso il registro delle imprese le società di mutuo soccorso che hanno un versamento annuo di contributi associativi non superiore a 50mila euro e che non gestiscono fondi sanitari integrativi).


Continua»

Procedura di cancellazione dal Registro delle Imprese degli indirizzi di posta elettronica certificata risultanti irregolari

Procedura di cancellazione dal Registro delle Imprese degli indirizzi di posta elettronica certificata risultanti irregolari

Con determinazione del Conservatore del Registro delle Imprese n. 18 del 23 febbraio 2016 è stata avviata la procedura di cancellazione d'ufficio degli indirizzi di PEC irregolari di società ed imprese individuali iscritte al Registro Imprese di Arezzo.

Gli elenchi sono pubblicati, a partire dal 2 marzo 2016, sulla sezione "Cancellazioni degli indirizzi di PEC irregolari già iscritti al Registro Imprese" dell'Albo Camerale.


Continua»

Novita' in tema di rinnovo certificati cns e nuove tariffe per rilascio dei certificati di firma digitale

Novita' in tema di rinnovo certificati cns e nuove tariffe per rilascio dei certificati di firma digitale

Dal marzo 2016 è possibile effettuare il rinnovo dei certificati CNS ARUBA anche presso gli Sportelli Polifunzionali della sede camerale.


Continua»

Procedura per la notifica e per la consultazione degli atti di riscossione

Procedura per la notifica e per la consultazione degli atti di riscossione

Dal 1 giugno 2016 la notifica degli atti di riscossione destinati ad imprese individuali, società e professionisti iscritti in albi o elenchi avviene unicamente mediante posta elettronica certificata (PEC).

La notifica della cartella di pagamento (denominata "atto") è eseguita all'indirizzo risultante dall'indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica (INI_PEC), tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Qualora l'invio della cartella all'indirizzo PEC del destinatario non sia andato a buon fine, oppure se la casella risulti satura anche dopo un secondo tentativo di notifica, l'Agente di Riscossione provvede alla notifica dell'atto mediante deposito telematico presso la Camera di Commercio competente per territorio e dà comunicazione al destinatario per mezzo raccomandata con avviso di ricevimento: a seguito di queste due azioni la notifica della cartella di intendere perfezionata.


Continua»

Comunicazione di avvio procedura di cancellazione dal Registro delle Imprese degli indirizzi di posta elettronica certificata (PEC) risultanti irregolari

Comunicazione di avvio procedura di cancellazione dal Registro delle Imprese degli indirizzi  di posta elettronica certificata (PEC) risultanti irregolari
Si comunica che a seguito della Determinazione del Conservatore R.I., Avv. Marco Randellini, n. 18 del 23 febbraio 2016 pubblicata nell'Albo Camerale on line viene dato avvio con il presente avviso alla procedura di cancellazione d'ufficio degli indirizzi di PEC “irregolari” di società iscritte nel Registro delle Imprese di Arezzo, di cui all'allegato elenco, composto di n. 2051 posizioni con PEC “REVOCATA”. La comunicazione agli interessati dell'avvio di procedimento di cancellazione dal Registro delle Imprese dell'indirizzo PEC “irregolare” avviene a norma dell'art. 8, c^ 3 della legge n. 241/1990 e coincide con la pubblicazione nell'Albo Camerale online della Camera di Commercio di Arezzo del presente avviso. Gli interessati potranno presentare controdeduzioni scritte, eventualmente corredate da idonea documentazione, entro il 04/04/2017, da trasmettere all'indirizzo di PEC: camera.arezzo@ar.legalmail.camcom.it.
Continua»

Società benefit: guida alla costituzione e alla gestione

Società benefit: guida alla costituzione e alla gestione

La legge di Stabilità 2016 (legge del 28 dicembre 2015, n. 208) ha definito Società Benefit (SB) quelle società che nell'esercizio di una attività economica, oltre allo scopo di dividerne gli utili, perseguono una o più finalità di beneficio comune.

Il comma 379 della legge prevede che la società benefit deve indicare, nell'ambito del proprio oggetto sociale, le finalità specifiche di beneficio comune che intende perseguire. La società può introdurre, accanto alla denominazione sociale, le parole: «Società benefit» o l'abbreviazione: «SB». Inoltre, la società benefit redige annualmente una relazione concernente il perseguimento del beneficio comune, da allegare al bilancio societario.

Il Ministero dello sviluppo economico ha introdotto il codice “075” per le modifiche societarie.

Nelle more di ulteriori modifiche alla modulistica per l'indicazione della società benefit sin dal momento della costituzione, nell'ambito del sistema camerale è stata condivisa la guida “Società benefit: breve guida alla costituzione e alla gestione” a cura della Camera di Taranto che non solo inquadra molto chiaramente il fenomeno, ma anche gli adempimenti per il registro imprese.


Continua»

Ente Certificato ISO 9001/2000Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Arezzo - Via Spallanzani, 25 52100 AREZZO
Tel. +39 0575 3030 - Fax +39 0575 300 953 - PEC - C.F. 80001990516 - P.IVA 00855110516
Orario di apertura degli uffici al pubblico: dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 8,45 alle ore 12,45 - Martedì e Giovedì pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 16,00

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! | SamueleNet web agency